Effetti creatina: la creatina è ottima per il sollevamento pesi

Cos'è la creatina?

La creatina è un aminoacido (gli aminoacidi sono i mattoni con cui vengono costruite le proteine) prodotto dal nostro corpo all'interno il fegato e assimilato dell'alimentazione, in particolare da cibi di origine animale e dalla carne. La creatina si presenta come una sostanza bianca e in cristalli che viene utilizzata dal tessuto muscolare per la produzione di fosfocreatina, ossia un importante elemento del sistema energetico cellulare dell'ATP. L'ATP è la moneta e la fonte principale di energia che viene utilizzata dalle cellule.

Qual è la funzione normale della cretina nel corpo?

All'interno del corpo la creatina viene modificata in fosfocreatina che viene utilizzata come riserva energetica in caso sia necessario ottenere rapidamente energia supplementare per sostenere lo sforzo muscolare. La creatina è particolarmente importante per liberare forza all'interno dei muscoli volontari che possono richiedere grandi quantità di questa sostanza se messi sotto sforzo come ad esempio durante un allenamento intenso. Per approfondire gli effetti della creatina si consiglia la lettura di http://glutammina.net/index.php/gli-effetti-della-creatina.

Perché gli atleti assumono creatina come integratore?

Diversi studi hanno dimostrato che assumere creatina può avere effetti positivi sulla performance degli atleti in diverse attività, in particolare quelle attività che richiedono rapidi sforzi come ad esempio scattare velocemente durante una corsa. Inoltre la creatina può essere utile per accelerare i tempi di recupero e potersi allenare con frequenza più elevata.

Ho sentito parlare di benefici e gli effetti positivi della cretina per quanto riguarda malattie neuromuscolari, cosa c'è di vero?

Alcuni studi scientifici hanno dimostrato che la creatina potrebbe essere utile in caso di alcuni disordini neuromuscolari. Alcuni studi sui topi, ad esempio, hanno dimostrato che la creatina può essere un trattamento efficace in caso di alcuni tipi di sclerosi e uno altro studio ha dimostrato che la creatina potrebbe essere utile all'aumentare la forza in soggetti che soffrono di diversi disturbi neuromuscolari. Tuttavia la reale efficacia della creatina in questo campo deve essere ancora studiata e approfondita.

Vorrei iniziare ad assumere creatina ma ho paura che faccia male. È un integratore sicuro?

La creatina non presenta particolari effetti collaterali a breve termine, tuttavia si conosce molto poco degli effetti a lungo termine dell'integrazione di creatina. In diversi studi sugli effetti collaterali della creatina è emerso il disturbo della diarrea come il principale effetto collaterale: in caso di assunzione di creatina senza un'adeguata quantità di acqua o in soggetti particolarmente sensibili è possibile che la creatina provochi temporanei disturbi intestinali e quindi diarrea. Altri studi suggeriscono che per quanto riguarda fegato, sistema cardiovascolare e reni la creatina non presenta particolari effetti negativi a breve termine in soggetti sani, tuttavia si sconsiglia l'utilizzo di creatina in caso di patologie preesistenti. Inoltre ricordo che è fondamentale contattare il proprio medico e consultarsi prima di assumere qualsiasi tipo di integratore, iniziare pratica sportiva oppure cambiare radicalmente l'alimentazione.